Monthly Archives: ottobre 2015

Tonfo Volkswagen, prima perdita negli ultimi 15 anni

Lo scandalo Dieselgate non può che aver prodotto gravi ripercussione nei conti Volkswagen, società “rea” di aver truccato le proprie vetture al fine di passare i test sull’inquinamento prodotto dalle proprie quattro ruote. E così, Volkswagen ha dovuto chiudere per la prima volta in 15 anni una trimestrale in perdita, sebbene non tutto il male sia venuto per nuocere: i dati del terzo trimestre dimostrano infatti che la solidità del gruppo è assicurata, tanto che la casa automobilistica di Wolfsburg ha comunque previsto una chiusura d’anno in utile con consegne stabili rispetto al 2014.

Quando si fa la prima visita al seno?

Spesso ci si dimentica, sottovalutando i pericoli, che la visita al seno non deve riguardare solamente le donne più adulte, quanto anche le giovani. Poichè è proprio da giovani che bisogna iniziare con la giusta profilassi e con gli opportuni controlli, anche se non si ha una accertata familiarità per il tumore.

Differenze tra trading binario e forex

Se siamo investitori alle prime armi, è del tutto legittimo chiedersi quale sia e in cosa consista la differenza tra il trading in opzioni binarie ed il Forex. Quest’ultimo è costituito da un mercato con base globale in grado di movimentare grandi masse di denaro su base quotidiana, attirando un numero di trader in grado o meno di avere a che fare con una liquidità monetaria così elevata.

Ciò con cui il Forex interagisce è costituito dalle coppie di valute, tra cui i canonici Euro/Dollaro, Euro/Sterlina, Dollaro/Yen. Oltre a ciò va inteso che il Forex, a differenza delle opzioni binarie, non è adeguato a tutte le tipologie di investitori, richiedendo una solida base di conoscenze teoriche e soprattutto capitali capaci di assorbire l’investimento effettuato qualora andasse negativamente.

Telecamere addio, bastano gli iPhone

In Svizzera è ufficialmente nato il telegiornale che utilizza esclusivamente degli iPhone al posto delle tradizionali telecamere. La notizia giunge dall’emittente locale di Ginevra Léman Bleu, che ha comunicato di aver sostanzialmente mandato in pensione tutte le sue telecamere professionali, preferendo scegliere di fornire a ogni suo reporter un iPhone 6 per realizzare sia i servizi che vanno in onda durante il tg sia quelli trasmessi in diretta, sul campo.