Come investire senza approfondite conoscenze finanziarie

investimenti

È possibile investire nei mercati finanziari pur senza avere delle profonde conoscenze di funzionamento del mercato e degli strumenti di impiego? Ebbene, pur senza attendersi miracoli, e con la prudenza di non cadere nelle facili tentazioni, la risposta potrebbe essere orientata verso la positività.

Ma quali sono gli strumenti più efficaci per poter investire sul Forex e negli altri mercati finanziari senza essere dei grandi conoscitori delle strategie di impiego?

Per poter arrivare a una corretta individuazione del miglior riscontro, è necessario compiere una piccola premessa. Se infatti è vero che è possibile investire sui mercati finanziari pur senza avere profonde conoscenze degli stessi, è altrettanto vero che dall’investire al “guadagnare” il passo è molto lungo.

Dunque, evitate di costruire delle apparenti illusioni sulle modalità di generazione di una rendita senza alcuna fatica: non è possibile o, se lo è, lo è per pochi e ristretti fortunati.

Detto ciò, possiamo cercare di comprendere quali siano gli strumenti utili per poter investire sui mercati finanziari cercando di conquistare qualche soddisfazione. In primo luogo, è possibile investire seguendo i consigli che gli analisti finanziari offrono sui quotidiani, sui portali specializzati o sui propri blog personali: si tratta di osservazioni e suggerimenti che vengono erogati spesso copiosamente, ma che non sempre soddisfano le attese sperate.

Si tratta tuttavia di una fonte informativa molto utile, visto e valutato che rappresenterà anche una sorta di palestra formativa sulla quale dibattere, confrontarsi e informarsi.

A proposito di “opinion leader”, alcuni brokers di particolare diffusione sul mercato italiano hanno da tempo introdotto un servizio piuttosto utile, che permette di “copiare” le strategie di investimento effettuate dai traders più in vista sulla propria piattaforma. In questo modo sarà possibile scegliere il trader i cui comportamenti potranno essere replicati (sarà sufficiente scorrere la community e individuare quello che ritenete maggiormente in linea con le vostre preferenze) e osservare se i vostri / suoi investimenti hanno dato i frutti desiderati.

Sebbene copiare una strategia senza farla “propria” sia scarsamente fruibile sotto il profilo della crescita formativa, potrebbe trattarsi di un ottimo modo per tentare l’ottenimento di guadagni finanziari senza particolari sforzi.

Terza strada che vogliamo oggi proporvi è quella di utilizzare i segnali di trading. Si tratta di raccomandazioni, erogate automaticamente da un fornitore di servizio mediante il proprio algoritmo, da sfruttare con tempestività (in linea di massima, entro pochi minuti dalla loro formazione) e che rappresentano dei suggerimenti su come aprire le posizioni, entro quanto chiuderle, come strutturarle.

L’efficacia dei segnali di trading non è elevatissima, ma molti provider affermano comunque di aver maturato un’efficacia ben superiore al 50%.

In ogni caso, ricordiamo ancora una volta come non esista la gallina dalle uova d’oro. Pertanto, diffidate dalle facili modalità di guadagno (apparente) e cercate di abbinare metodo di investimento senza fatica con una congrua crescita personale. In questo modo riuscirete a toccare subito con mano i risultati dei vostri investimenti e, nel tempo, riuscirete a personalizzare i vostri comportamenti fino ad arrivare alla formulazione di una congrua strategia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *