Eros e tecnologia, un binomio perfetto

Eros e tecnologia, un binomio perfetto

Vale Skaga No Comments
telefono hot

Rivolgersi ad un servizio telefonico erotico, nell’epoca in cui viviamo, non è cosa insolita, e tanto meno da tenere nascosta. Non solo sono moltissime le persone che scelgono questo tipo di intrattenimento, ma possiamo tranquillamente affermare che le linee telefoniche erotiche, il cui numero generalmente ha inizio con 899, rappresentino un vero e proprio business in continuo sviluppo.

E, d’altra parte, non è necessario chiedersi chi siano per la maggior parte gli utenti delle hot line, poiché sono così in tanti ad utilizzare, da lasciarci l’interrogativo contrario: chi può essere a non averne mai fatto uso. Read More

Rivolgersi alla cartomanzia per risolvere i problemi

Vale Skaga No Comments
cartomanti

Scegliere la consulenza di una cartomante esperta può essere una decisione valida non solo per capire meglio le incognite che il futuro ci riserva, ma anche per affrontare i problemi e gli inconvenienti di tutti i giorni: questioni di lavoro, incertezze sentimentali e famigliari, momenti di ansia e di panico, preoccupazioni di varia natura.

E tanti altri disagi, quasi sempre di origine emotiva, che, con l’aiuto di una cartomante esperta nella lettura delle carte, potranno essere risolti con determinazione senza ricorrere a cure mediche. Read More

In arrivo nuovo sostegno al reddito (Bruxelles permettendo)

FedericoMedia No Comments
finanze

Il ministro del lavoro Giuliano Poletti sta lavorando a un nuovo sostegno al reddito, da destinare a tutti coloro i quali non arrivano a percepire 8 mila euro di reddito annui. Ad annunciare il piano è lo stesso presidente del Consiglio, che poco fa si è sbilanciato nel dichiarare che “con una seria politica degli investimenti ci giochiamo la ripartenza economica e potremo affrontare l’emergenza che mi sconvolge il cuore: poco più di un milione di bambini e ragazzi che stanno sotto la soglia della povertà”. Read More

Contestazione alla Festa dell’Unità, Renzi risponde: non mi spaventate

FedericoMedia No Comments
Matteo-Renzi

Alla Festa dell’Unità di Bologna, svoltosi lo scorso fine settimana, un gruppo di manifestanti ha contestato apertamente il presidente del Consiglio Matteo Renzi. Nonostante la tensione mostrata nel contesto di festa, e nonostante gli scontri con la polizia, il premier è sembrato essere sufficientemente ferreo nelle proprie convinzioni: “Non mi spaventano tre fischi, cambierò l’Italia” – ha dichiarato. Read More

Expo, ecco quanto contribuirà positivamente

FedericoMedia No Comments
expo_0

L’imminente Expo è un evento di grande risalto internazionale, con prevedibili ricadute positive sul Paese che ospita la manifestazione, e con possibilità di fungere da impulso per i mercati che ne sapranno cogliere le opportunità. Sotto tale auspicio, anche per l’Italia le occasioni non dovrebbero mancare e, secondo quanto affermano le previsioni dell’ufficio studi di Euler Hermes, la spinta che arriverà dall’esposizione universale che si aprirà a Milano venerdì 1 maggio potrebbe far crescere complessivamente il prodotto interno lordo dello 0,1% solo quest’anno. Read More

Come investire senza approfondite conoscenze finanziarie

Vale Skaga No Comments
investimenti

È possibile investire nei mercati finanziari pur senza avere delle profonde conoscenze di funzionamento del mercato e degli strumenti di impiego? Ebbene, pur senza attendersi miracoli, e con la prudenza di non cadere nelle facili tentazioni, la risposta potrebbe essere orientata verso la positività.

Ma quali sono gli strumenti più efficaci per poter investire sul Forex e negli altri mercati finanziari senza essere dei grandi conoscitori delle strategie di impiego?

Per poter arrivare a una corretta individuazione del miglior riscontro, è necessario compiere una piccola premessa. Se infatti è vero che è possibile investire sui mercati finanziari pur senza avere profonde conoscenze degli stessi, è altrettanto vero che dall’investire al “guadagnare” il passo è molto lungo. Read More

Della Valle lancia il “non – partito”

FedericoMedia No Comments
noi-italiani

Diego Della Valle ha lanciato “Noi italiani”, un progetto con il quale intende coinvolgere la gente, unendo colleghi e “chiunque voglia fare il bene del Paese”. Lecito, a questo punto, domandarsi se si tratti dell’embrione di un partito politico. Una domanda che sembra trovare pronta risposta da parte del patron di Tod’s, che dice “non è un partito”, pur lasciando intendere che si tratta di un organismo che, a vari livelli, intende fare politica. Read More

Lecitina di soia, valido alleato per ripulire i mari inquinati

FedericoMedia No Comments
lecitina soia

Come purtroppo ben noto, i mari del mondo sono sempre più inquinati. E uno dei principali responsabili che è determinante l‘inquinamento marittimo è proprio la continua crescita di petrolio sulla superficie dell’acqua: un vero e proprio pregiudizio universale prodotto dall’uomo, e oggi in grado di rappresentare uno dei più gravi danni all’ecosistema mondiale. Read More

Facebook lancia Hello su device Android

FedericoMedia No Comments
facebook hello

Continua a distanza la guerra tra Facebook e Google. E così, mentre il motore di ricerca più noto del mondo si appresta a entrare nel segmento della telefonia mobile come operatore virtuale, Facebook risponde rafforzando la sua presenza nello stesso comparto, pur con vie evidentemente alternative. Read More

Facebook, rialzo dei ricavi ma stime disattese

FedericoMedia No Comments
icon320x320

Facebook chiude il primo trimestre dell’anno con ricavi in forte rialzo (+ 42% a/a): tuttavia, il forte apprezzamento del business del più noto social network del mondo non è sufficiente a soddisfare le attese degli analisti, che attendevano ben più dei 3,54 miliardi di dollari conseguiti. Delude anche l’utile netto, che scende a quota 512 milioni di dollari, a fronte dei 642 milioni di dollari dello stesso periodo dello scorso anno. Al netto di alcune voci, l’utile per azione è stato pari a 42 centesimi di dollaro, oltre le attese del mercato: quanto basta per aprire ampi margini di discussione circa la congruità di quanto realizzato da Facebook nel corso degli scorsi mesi. Read More